Con deliberazione N° 30 adottata nella seduta del 2 dicembre 1967, il Consiglio Comunale, presieduto dal sindaco Prof. Calogero Calderone, dopo avere rilevata la necessità di istituire in Casteltermini un corso di scuola superiore ad indirizzo scientifico, allo scopo di consentire ai numerosi giovani licenziati dalla scuola media, di potere proseguire un regolare corso di studi più aderente all’indirizzo della nuova società, ad unanimità di voti decise di inoltrare istanza al Ministero della Pubblica Istruzione per la istituzione di un liceo scientifico in Casteltermini, impegnandosi ad assumere, a carico del Comune, tutto l’onere necessario per provvedere alle spese relative all’affitto dei locali.

E qui ci preme rilevare che l’Amministrazione Comunale con successiva apposita deliberazione N° 201 adottata nella seduta del 21.8.1968, dispose di prendere in affitto idonei locali, siti lungo la via Kennedy, composti di dodici vani oltre accessori e servizi, da destinare, come difatti destinò, a sede della sezione staccata, informandone telegraficamente il competente Ministero della Pubblica Istruzione.

Il predetto Ministero, con provvedimento dello stesso mese di agosto di quell’anno, dispose con apposito decreto l’istituzione in  Casteltermini di una prima sezione staccata di liceo scientifico statale, con inizio I° ottobre 1968; contemporaneamente l’Amministrazione provinciale di Agrigento,  assumeva con apposito formale provvedimento, l’assunzione a carico del suo bilancio, di tutto l’onere derivante dalla istituzione di questa nuova scuola.

La notizia fu accolta con vivissimo entusiasmo e fin dal primo anno affluirono nella nuova scuola moltissimi giovani destinati ad aumentare sensibilmente negli anni successivi.

Il progressivo felice sviluppo preso dalla scuola, com’era, per altro, nelle previsioni e negli auspici di tutti, consentì infine che venisse riconosciuta la sua completa autonomia.

E così con Decreto del Presidente della Repubblica portante la data del 22 agosto 1977, è stato riconosciuto autonomo.

(Francesco Lo Bue, Uomini e fatti di Casteltermini nella storia moderna e contemporanea)

Lo sviluppo progressivo della scuola, che ha formato nel tempo molte figure professionali operanti nel tessuto sociale di Casteltermini e dei centri limitrofi, ha portato alla nascita della sezione staccate di Cammarata e della sezione aggregata di Santo Stefano Quisquina.

Dall’ottobre 1997, il Liceo usufruisce di un nuovo edificio dotato di strutture laboratoriali e logistico – organizzative, che soddisfano pienamente l’esigenza di un apprendimento atto a creare abilità e competenze finalizzate al miglior proseguo di studi universitari in tutti i tipi di indirizzo e alla piena realizzazione nel mondo professionale e alla più alta espressione di cittadinanza attiva.

Particolarmente spaziosa e attrezzata è la palestra che consente di partecipare alle lezioni con qualsiasi condizione meteorologica e che, grazie al fatto di essere separata dal corpo centrale, permette ai ragazzi di sfogare tutta la loro voglia di sport senza disturbare le lezioni. Fornita e funzionale è la biblioteca dell’Istituto, che ha attivo anche un servizio di prestito e consulenza.

Il liceo, inoltre, realizza moltissime attività collaterali a quelle disciplinari di tipo artistico – culturale e sportivo, che creano un clima sereno di apprendimento trasversale alle materie disciplinari e, a volte, fanno scoprire interessi per attività artistiche (quali il teatro, la musica, la fotografia, la scenografia ecc…) che spesso sfociano in vere e proprie professioni.

Il Liceo Scientifico è stato intitolato nel 1998 a MADRE TERESA DI CALCUTTA, premio Nobel per la pace e grandissima figura appartenente alla storia dell’umanità.

Nel 2013 Liceo Scientifico di Casteltermini, con le sezioni associate del Liceo Scientifico di Cammarata e del Liceo delle Scienze Umane di Santo Stefano Quisquina, ha assunto la denominazione di ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE e costituisce un solido riferimento per la comunità montana dell’entroterra agrigentino.

(www.malgradotuttoweb.it)

Il Liceo Scientifico, è un’ottima scelta tra le varie scuole a disposizione una volta terminate le scuole medie. Scegliere un Liceo Scientifico, significa scegliere una scuola che può dare davvero una vasta preparazione completa su materie basilari come la matematica, il latino, l’inglese, l’italiano, la fisica, la filosofia e la storia. Tutte le materie vengono studiate a livelli davvero molto alti.

Nell’ultimo quinquennio una Dirigenza Giovane e dinamica, ha allargato l’offerta formativa attivando l’Istituto Tecnico ad Articolazione Informatica.

Il percorso di studi dell’Istituto tecnico Informatica è particolarmente adatto a tutti coloro che hanno sviluppato nel corso del tempo una certa passione per i sistemi informatici (videogame compresi) e che intendono investire del tempo nella comprensione dell’innovazione tecnologica. Nella piena consapevolezza che la tecnologia dell’informatizzazione è ormai una parte importante della vita quotidiana.

l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Madre Teresa di Calcutta” inoltre sede di CTRH – NUOVA ECDL – CENTRO TRINITY

Durante l’anno l’offerta formativa comprende momenti importanti come gli incontri con gli autori Letterari e scientifici. Ci sono importanti occasioni di approfondimento e di crescita umana e culturale. Uno di questi è l’alternanza scuola-lavoro in sedi importanti come il Parco Archeologico e Paesaggistico Valle Dei Templi.

Con decreto a firma dell’Assessore alla Formazione Roberto Lagalla, l’Ufficio Scolastico Regionale ha comunicato che per l’anno scolastico 2019/20 presso la sede di Casteltermini dell’IISS “Madre Teresa di Calcutta” è attivo il corso serale dei servizi per la sanità e l’assistenza. Il corso offre una preparazione polivalente finalizzata alla gestione ottimale delle dinamiche interpersonali nei possibili ambienti di lavoro come centri estivi, assistenza domiciliare e in strutture socio-sanitarie. È consigliato a chi ama svolgere la propria attività lavorativa a stretto contatto con le persone.

Lo studente del Corso serale istituto professionale statale, settore servizi, indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale, a conclusione del percorso di studio triennale, acquisisce un diploma e le competenze necessarie per organizzare ed attuare interventi specifici in risposta alle esigenze socio-sanitarie di persone, comunità, fasce deboli.

Sono aperte le iscrizione al nuovo corso di studi.  Per le iscrizioni e tutte le informazioni  ci si può recare nella sede di Casteltermini dell’istituto. Al corso si accede con diploma secondario di primo grado ovvero con licenza di scuola media.

La formazione, puntando alla professionalizzazione, prevede una diretta partecipazione alle attività delle imprese socio-sanitarie presenti sul territorio, consentendo l’apprendimento di capacità operative spendibili in specifici ambiti lavorativi.

Tutte le lezioni che i discenti dovranno seguire si svolgeranno in un orario fuori dalle consuete ore scolastiche, dando modo ai lavoratori di potere frequentare comodamente.

Questo vantaggio indiscusso è certamente uno dei primi fattori che collocano le scuole serali tra le scelte favorite di chi non può frequentare i corsi tradizionali.

La qualificazione e la diversificazione dell’offerta formativa presente sul territorio sono una ricchezza irrinunciabile, che può portare solo benefici quanto ad innalzamento del livello culturale e professionale dei nostri giovani e della comunità nel suo insieme.

Immagini prese da Liceo Casteltermini Foto Vai al link

seguici anche su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.